Lean Office

Destinatari
Direttori Generali, Responsabili dell'organizzazione e dell'HR, Direttori Operations, Responsabili di funzione e personale impiegatizio coinvolto nel miglioramento aziendale

Finalità
Perché implementare il lean negli uffici?
- Perché una grande percentuale delle possibilità di eliminazione degli sprechi in un'azienda manifatturiera va ricercato fuori dalle attività produttive;
- perché aiuta ad identificare i clienti interni ed esterni, le loro richieste, e aumenta la cooperazione interfunzionale;
- perché tende alla riduzione degli elementi che generano variabilità e inefficienza dei processi di office;
- perché favorisce la misurazione dei processi di office e quindi l'incremento della qualità e affidabilità dei processi stessi;
- perché tende a ridurre drasticamente l'emergenza e quindi favorisce il lavoro in un clima più sereno, ma altamente produttivo;
- perché determina ricadute positive sull'attività produttiva in quanto favorisce la rimozione delle cause di spreco rilevate nella produzione, derivanti da inefficienze dei processi di office.
Gli uffici nelle aziende sono organizzati secondo criteri attuati decine di anni fa, sebbene nella gran parte delle aziende i costi associati alle attività di ufficio superino il 50% dei costi aziendali e le attività di ufficio costituiscono dal 50% all'80% del lead-time di evasione di un ordine.
Ecco che i margini di miglioramento e di resa, derivanti dall'applicazione del lean alle attività di ufficio, sono rilevanti per qualsiasi attività aziendale.

Contenuti
Cosa è lean - Vantaggi e difficoltà delle trasformazioni lean
La centralità del cliente e il concetto di valore
Muda, i 7 + 1 sprechi
VSM - Le logiche per mappare e riprogettare il flusso di creazione del valore
Il team per il coinvolgimento del personale
5S e Visual Management: i principali strumenti per avviare la stabilità nei processi di office
La standardizzazione delle attività e il concetto del lavoro a flusso
Il problem solving e l'approccio Kai-zen: l'opportunità per il miglioramento dei risultati

Docente
ing. Massimo De Matteis - ingegnere di estrazione aeronautica, vanta un'esperienza ventennale di attività in aziende manifatturiere, nei settori della chimica, della meccanica e dell'aeronautica.
Ha operato in contesti tecnico-gestionali, come responsabile di sistemi qualità e come valutatore certificato di sistemi qualità. Ha ricoperto per più di un decennio la posizione di direttore di stabilimento di realtà manifatturiere complesse, caratterizzate da processi di fabbricazione di materiali compositi.
Nel contesto dei ruoli direzionali ricoperti, ha sviluppato particolari attitudini per il controllo di gestione operando nell'analisi dei costi e nell'implementazione di azioni finalizzate alla riduzione dei costi, particolarmente quelli legati ad attività non a valore, con metodologie tipiche dei sistemi TQM.
Da alcuni anni applica, con successo, tecniche di Lean Manufacturing con attività di Kai-zen.
Dal 2012 collabora con la LeanValue svolgendo attività di implementazione di tecniche di Lean Office, Production e Lean Accounting.

Dettagli corso

Cerca nel sito


Link convenzioni
Link virtual Tour

Prossimi convegni