Transfer pricing

Destinatari
Il corso è indirizzato a Direttori Amministrativi e Responsabili Amministrativi.

Finalità
Dopo aver delineato gli elementi essenziali della disciplina in materia di transfer pricing, saranno trattati, in chiave operativa, i principali aspetti da tenere in considerazione nella definizione di una politica di transfer pricing di gruppo, nella formalizzazione dei rapporti e nella predisposizione di una documentazione idonea. Verranno quindi illustrati, sulla base di esperienze reali, i principali punti di attenzione dei verificatori e, di conseguenza, le possibili scelte dell'imprenditore in termini di condivisione delle informazioni in sede di verifica, nonché gli strumenti per evitare le controversie.

Contenuti
MODULO 1: La definizione del prezzo di libera concorrenza 1. Inquadramento degli elementi essenziali caratterizzanti la disciplina del cd. transfer pricing 2. Il prezzo di libera concorrenza 3. I metodi per la determinazione dei prezzi di trasferimento 4. L'analisi di comparabilità 5. Il benchmark MODULO 2: La documentazione della politica di transfer pricing 1. I contratti infragruppo 2. I beni immateriali, i servizi infragruppo e le operazioni finanziarie 3. La particolarità dei servizi a basso valore aggiunto 4. La documentazione della politica di transfer pricing adottata e la costruzione di una metodologia coerente e dimostrabile MODULO 3: Transfer pricing e verifiche fiscali 1. L'accertamento in materia di transfer pricing e la gestione dell'attività di verifica 2. La cd. penalty protection 3. Struttura, contenuti e forma della documentazione di transfer pricing “idonea” ad accedere al regime premiale 4. Gli aggiustamenti da transfer pricing 5. Gli strumenti per evitare le controversie

Docente
dr.ssa Flavia Gelmini - Dottore Commercialista e Revisore - Tax Partner TLA

Dettagli corso

Cerca nel sito


Link convenzioni
Link virtual Tour

Prossimi convegni

Martedì 06 dicembre 2022
Wonder woman in real life