Modulo "B" comune per RSPP e ASPP

Finalità
Il modulo B comune è propedeutico per l'accesso ai moduli di specializzazione ed è necessario per lo svolgimento delle funzioni di RSPP e ASPP.

Contenuti
Tecniche specifiche di valutazione dei rischi e analisi degli incidenti
Obiettivi della valutazione dei rischi
Analisi dei pericoli e dei rischi: sequenza logica (fase preliminare, identificazione dei fattori di rischio e dei lavoratori esposti, stima dell'entità di esposizione ai pericoli, stima della gravità e della probabilità degli effetti, programmazione o messa in atto delle misure di prevenzione)
Ruolo del Datore di lavoro, dirigenti e preposti
La valutazione dei rischi nel sistema legislativo introdotto dal D.Lgs. 81/2008 e smi
Ruoli e competenze in materia di valutazione dei rischi
Ambienti e luoghi di lavoro
Il titolo II e l'allegato IV del D.Lgs. 81/08
Macchine impianti e attrezzature
Rischio elettrico
Rischio meccanico
Rischio incendio e gestione delle emergenze Atex
Valutazione del rischio incendio
Misure di prevenzione e protezioneRischi infortunistici:
Movimentazione merci: apparecchi di sollevamento e attrezzature per trasporto merci
Mezzi di trasporto: ferroviario, su strada, aereo e marittimo
Leggi antincendio e organismi di controllo
Atmosfere esplosive
Sicurezza degli impianti e denunce / verifiche periodiche
Rischi infortunistici:
Cadute dall'alto
DPI per i lavori in quotaRischi di natura ergonomica e legati all'organizzazione del lavoro:
Movimentazione manuale dei carichi
Attrezzature munite di videoterminalisti
Rischi di natura psico-sociale:
Stress lavoro-correlato
Fenomeni di mobbing e sindrome da burn-out
Rischi connessi all'assunzione di sostanze stupefacenti, psicotrope ed alcool
Agenti fisici
Vibrazioni, rumore, ultrasuoni, ROA, CEM, radiazioni ionizzanti, microclima
Agenti chimici, cancerogeni e mutageni
Fonti di rischio: cause e sostanze
Classificazione e criteri di misurazione e accettabilità
Effetti derivanti dall'esposizione
Misure preventive
Esempi di valutazione del rischio
Schede di sicurezza ed Etichettatura sostanze e preparati
Rischio agenti cancerogeni e mutageni
Agenti biologici, amianto
Rischio biologico Malattie professionali
Criteri di classificazione agenti biologici
Valutazione del rischio
Indicazioni per la sorveglianza sanitaria
Dispositivi di protezione collettiva e scelta del dispositivo di protezione individuale
Rischio amianto
Rischi connessi ad attività particolari:
Ambienti confinanti e\o sospetti di inquinamento, attività su strada, gestione dei rifiuti
Organizzazione dei processi produttivi
I processi aziendali in relazione ai sistemi di gestione aziendali e al modello organizzativo e di gestione

Docente
(Amministratore Unico di studioFonzar & Partners srl, - Esperto nel campo della sicurezza sul lavoro; la sua esperienza spazia dalle docenze universitarie, alle docenze per corsi di formazione, si occupa di sicurezza del macchinario, ATEX e dei sistemi di gestione OHSAS 18001 e di prevenzione dei reati del D.Lgs. 231/01. Pubblica articoli su importanti riviste e sul suo blog );
ing. Antonio Tommasi (Socio lavoratore di studioFonzar & Partners srl. Si occupa di valutazione dei rischi, consulenze e formazione in materia di sicurezza sul lavoro in particolar modo in materia di antincendio, spazi confinati, apparecchi di sollevamento. Incarico di RSPP presso enti e aziende. );
Tdp Federico Lui (Consulente in materia di sicurezza sul lavoro presso la Safety Working s.r.l.
È stato ufficiale di polizia giudiziaria presso l'Azienda Sanitaria Universitaria di Udine con compiti di sicurezza impiantistica, vigilanza nei luoghi di lavoro e indagini infortuni gravi e mortali per conto della Procura della Repubblica. Esperto di sicurezza macchine in ambito industriale ed agricolo.);
Tdp Dino Toscani (Tecnico della Prevenzione presso l'A.A.S. n. 4 Friuli Centrale – Dipartimento di Prevenzione – Ufficiale di Polizia Giudiziaria con compiti di vigilanza ed ispezione negli ambienti di lavoro.);
dr.ssa Patrizia Marcon (Dipendente dello studioFonzar & Partners srl. Si occupa di valutazione dei rischi, consulenze e formazione in materia di sicurezza sul lavoro.);
dr.ssa Tdp Anna Cengarle (Dipendente dello studioFonzar & Partners srl. Si occupa di consulenza e formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, svolge attività di di RSPP presso enti e aziende, formatore, ASPP, attività di audit HSE, MOG 231.);
dr Paolo Pozzar (Socio e collaboratore di studioFonzar & Partners srl. Si occupa di valutazione dei rischi, consulenze e formazione in materia di sicurezza sul lavoro, svolge attività di RSPP presso enti e aziende.);
dr Antonello Poles (Tecnico della Prevenzione con attribuite funzioni di Polizia Giudiziaria dall'anno 2002 – Vigilanza applicazione norma vigente in tema di igiene e sicurezza – Svolgimento indagini di rilevanza penale per conto della Magistratura in caso di infortuni sul lavoro.);
dr Federico Pignatelli (Dirigente medico di I° livello presso il Servizio di Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro dell'Azienda Sanitaria n. 4 Medio Friuli fino al 2000 –Attualmente Medico Competente presso aziende che sottendono a svariate tipologie di lavoro e settore: legno, carpenteria leggera e pesante, chimico, meccanico, terziario.);
ing. Erica Blasizza (socia e collaboratrice di studioFonzar & Partners srl. Si occupa in particolar modo di offrire consulenza nel campo ambientale e dei prodotti chimici (reg. REACH e CLP). Si occupa anche di D. Lgs 231/01.);