Lateral Thinking - Allenare la creatività per risolvere i problemi

Destinatari
Team leader; Responsabili HR; Manager; Gruppi di lavoro

Finalità
• Allenare la creatività come mezzo di risoluzione dei problemi
• Uscire dagli schemi mentali e sviluppare flessibilità
• Osservare la realtà da una diversa prospettiva
• Trovare soluzioni alternative
• Migliorare la performance di un gruppo di lavoro
• Trasformare gli errori in opportunità

Contenuti
Con il termine pensiero laterale, coniato dallo psicologo Edward De Bono, si intende una modalità di risoluzione di problemi logici che prevede un approccio indiretto, ovvero l'osservazione del problema da diverse angolazioni, contrapposta alla tradizionale modalità che prevede concentrazione su una soluzione diretta al problema.
L'approccio attraverso giochi, esercizi e tecniche provenienti dal teatro di improvvisazione, consente ai partecipanti di interagire tra loro in modo diverso, uscendo dagli schemi della routine e sperimentando nuovi campi di pensiero e d'azione.
Il gioco, inoltre, innesca la sana competizione creativa e scatena il divertimento attivando nuove leve motivazionali per ciascun componente della squadra, dove ognuno diventa indispensabile per il raggiungimento dell'obiettivo finale.

Docente
Andrea Masiero - Andrea Masiero

Dettagli corso

Cerca nel sito


Link convenzioni
Link virtual Tour

Prossimi convegni